(272) - Cinque modi differenti di interpretare le sei corde di una chitarra.

MATTEO GOBBATO
Giovane chitarrista di 25 anni. Nel 2011 è uscito il suo primo cd di composizioni originali dal titolo "Girovagando", i cui brani, gli hanno permesso di arrivare in finale all'Acoustic Guitar Meeting di Sarzana nel 2012. Dopo l'incontro con Andy Lund, export sales manager di Taylor Guitars, ha cominciato con loro una collaborazione nel 2012, anno in cui è diventato anche endorser per la JJB Electronics."

ALBERTO CALTANELLA
Chitarrista autodidatta.
Inizia a suonare nel 1973; fino ai primi anni ’80, si dedica alla chitarra acustica.
Dopo una “parentesi elettrica", dalla metà degli anni '90 ritorna alla sua vera passione: l’acustica.
Compositore, propone brani originali arrangiati per una o più chitarre.
Le sue composizioni sono una miscela di tradizione celtica, mediterranea e blues, passando anche attraverso la tradizione popolare italiana; lo stile è quello di sempre, ovvero il cosiddetto “creative strumming”.
Ha all’attivo partecipazioni al Roxy Bar di Red Ronnie, e si è esibito in svariati festival acustici tra cui Acoustic Guitar,
International Meeting di Sarzana, Acoustic Franciacorta,Madame  Guitar, Soave Guitar Festival,

Musikmesse, Galliate Master Guitar, Un Paese a Sei Corde, ADGPA Covention, Bachmann Acoustic Festival.
Ha all'attivo due cd da solista “L'albero della vita Tree of life” (2010), “Il profumo dell'acqua” (2006) e la partecipazione ai progetti discografici di fingerpicking.net “34 Volte Amore” (2009) e “36” (2004).  E' uno dei tre chitarristi scelti da Taylor Guitars per rappresentarne il marchio durante la XIV edizione dell'A.G.I.M di Sarzana. Alberto Caltanella continua ad essere endorser e testimonial di SR-Technology, Pirazzi Strings, Bachmann Guitars, Evidence Audio.

MASSIMO VALLI
Un suonatore di chitarra che cerca di mettere assieme parole e note. Un suonatore di chitarra che si guarda intorno e prova a trasformare in musica le emozioni, le sensazioni, le paure, la rabbia, l'incertezza… La strada, la televisione, i giornali sono le fonti per le parole. La chitarra acustica nella tradizione dei folk singers americani è il tramite per le note. Non c'è futuro in queste canzoni ma solo presente. Il tempo futuro, raro nelle canzoni, è infatti eventualmente sostituito dal modo condizionale. E il condizionale per indicare qualcosa di profondamente incerto nel bene e nel male. Nessuna speranza quindi. Solo il tentativo di vivere al meglio il presente. Ho iniziato a suonare la chitarra da giovane adolescente e questo amore non è mai scemato...anzi...e il primo disco “Altri tempi” è un pò la sintesi di tante canzoni scritte negli anni e lasciate sedimentare fino alla decisione di creare una “definitive version” grazie all'aiuto della Heart RMP e di Simone Chivilò.

FRANCESCO VENTURIN
Francesco Riccardo Venturin, chitarrista acustico. Ha iniziato a studiare la 6 corde da autodidatta prediligendo da subito la tecnica fingerstyle. Ha all'attivo un cd di brani per sola chitarra, con all'interno due suoi inediti. Ha scritto le musiche per la presentazione del libri "tra due vite" di Massimo Gabbi e "la resa" di Monica Zornetta. Pur suonando regolarmente in duo chitarristico, stasera si esibirà in "solo" presentando brani di sua composizione.

ALBERTO ZILIOTTO
Con i suoi 25 anni Alberto Ziliotto è uno dei giovani chitarristi del panorama acustico italiano. Nel 2009 ha autoprodotto il suo primo cd “Suono come sono” che lo ha portato a classificarsi tra i primi posti dei concorsi più conosciuti in Italia. Alberto è stato inoltre il primo italiano ad essere riconosciuto artista del mese (Febbraio 2012) per la "K&K sound company", nota compagnia di amplificazione. A ottobre 2012 produce delle musiche per alcuni video pubblicitari della VVT, compagnia di trasporti pubblici di Innsbruck. I brani di Alberto sono caratterizzati da melodie semplici contenenti idee armoniche e linee melodiche che ben riescono a rendere la freschezza, la spontaneità, la sensibilità di questo giovane chitarrista.

Sul palco:
Matteo Gobbato - chitarra
Alberto Caltanella - chitarra
Massimo Valli - chitarra
Francesco Venturin - chitarra
Alberto Ziliotto - chitarra




hotelbologna - via piave 214 - 30171 mestre venezia - tel 041.931000